18/01/2018

Premio Nazionale 2^ Edizione

 

Organizzano 

 

PREMIO NAZIONALE II° EDIZIONE

“CODEX PURPUREUS ROSSANENSIS”

 -PATRIMONIO UNESCO-

 

TRACCIA DEL PREMIO:

“Il Codex Purpureus Rossanensis e la sua dimensione Europea”

 

Il 2018 è stato ufficialmente designato quale Anno europeo del patrimonio culturale. L’obiettivo di tale iniziativa è di incoraggiare la condivisione e la valorizzazione del patrimonio culturale dell’Europa quale risorsa condivisa, sensibilizzare alla storia e ai valori comuni e rafforzare il senso di appartenenza a uno spazio comune europeo.

 

“La generazione Erasmus nell’anno europeo del patrimonio culturale”

 

➡ OBIETTIVI DEL PREMIO:

  • Dare la possibilità ai giovani studenti di approfondire la conoscenza di un bene Unesco e farsi promotori culturali dei valori che esso trasmette.
  • Rafforzare il contributo del patrimonio culturale dell’Europa alla società e all’economia attraverso la capacità di sostenere i settori culturali e creativi, promuovendo lo sviluppo e il turismo sostenibili.
  • Accrescere la visione della cultura quale strumento in grado di favorire il dialogo e le relazioni interpersonali.
  • Stimolare la creatività e migliorare le conoscenze linguistiche, multimediali e culturali.
  • Favorire la conoscenza e la diffusione della cultura e delle sue origini come salvaguardia del patrimonio identitario europeo.

➡ ORGANISMI PARTECIPANTI

Possono partecipare le classi delle scuole primarie, gli studenti in forma individuale delle scuole secondarie di 1° grado e gruppi di studenti delle scuole secondarie di 2° grado appartenenti allo stesso istituto. Potranno essere presentate soltanto opere inedite non premiate in altri concorsi o precedenti edizioni del premio. Per ciascuna categoria di partecipanti è stato predefinito un ambito di lavoro:

  1. Digital Story Telling: Le classi delle scuole primarie dovranno presentare elaborati narrativi e artistici multimediali costituiti da molteplici elementi di vario formato (video, audio, immagini, disegni, creazioni artistiche, testi, mappe, ecc.). Gli elaborati multimediali dovranno essere della durata massima di 3 minuti e la dimensione di 20 MB. Si precisa che i lavori verranno pubblicati sul web e che pertanto non dovranno contenere foto dei bambini; qualora volessero essere inserite foto dei minori, è obbligatorio ottenere la liberatoria firmata da parte dei genitori.
  2. Opere letterarie: gli studenti delle scuole secondarie di 1° grado dovranno presentare articoli, saggi, racconti, poesie, in lingua italiana fino ad un massimo di 3 pagine dattiloscritte in formato word, carattere “Arial”, dimensione del carattere n° 12;
  3. Cortometraggi: i gruppi di lavoro delle scuole secondarie di 2° grado dovranno presentare elaborati audio visivi in lingua inglese la cui durata non potrà essere superiore ai 3 minuti e la dimensione non potrà superare i 20 mega.

Il materiale pervenuto non verrà restituito e sarà conservato nella sede e presso gli archivi di Futuro Digitale.

➡ IL COMITATO DI GESTIONE

Tutti i lavori presentati, verranno giudicati, sia sul web che dalla commissione, tenendo conto del punteggio assegnato su una scala da 1 a 10 ai seguenti criteri:

  1. Rispondenza e attinenza agli obiettivi del Premio;
  2. Grado di contestualizzazione delle tematiche trattate alla realtà Europea;
  3. Originalità, creatività;
  4. Efficacia comunicativa;
  5. Impatto sociale e culturale dei contenuti dell’elaborato;
  6. Competenze linguistico-espressive;
  7. Ricchezza e valore del messaggio.

Saranno considerati vincitori gli elaborati che otterranno il maggior numero di: “mi piace” sulla pagina Facebook, sommato al numero di condivisioni raggiunto dal video pubblicato sul canale youtube di Futuro Digitale dedicato al Premio Nazionale, sommato al punteggio assegnato dalla commissione.

A parità di punteggio, verrà considerato vincitore il lavoro presentato per primo.

 

➡ PREMI

Sono previsti 3 premi per ciascuno dei 3 ambiti di lavoro mentre una premiazione speciale sarà riservata agli insegnanti. Per ciascuna delle 3 categorie infatti, verrà premiato un insegnante che su segnalazione degli stessi studenti partecipanti al premio,  si sarà distinto per impegno, promozione  e supporto nella presentazione dei lavori.

Per saperne di più 👇

➡ MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E REGOLAMENTO

Sarà possibile inviare gli elaborati a partire dal 25 gennaio fino all’ 25 marzo 2018.

➡ PUBBLICAZIONI