04/12/2017

Progetto di Open Coesione con il Liceo Scorza di Cosenza

Futuro Digitale, organizzazione di supporto al Liceo “Scorza” di Cosenza, che risulta tra i 184 TEAM AMMESSI PER LA QUINTA EDIZIONE DI “A SCUOLA DI OPENCOESIONE“.
Le ore di progetto saranno certificate da Futuro Digitale, valide per l’Alternanza Scuola Lavoro.
Sito Web Liceo Scorza ➡ Clicca qui
Pagina Facebook Liceo Scorza ➡ Clicca qui
A Scuola di OpenCoesione [ASOC] è il percorso innovativo di didattica interdisciplinare rivolto alle scuole secondarie superiori di ogni tipo che promuove attività di monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici anche attraverso l’utilizzo di open data e l’impiego di tecnologie di informazione e comunicazione. Il percorso ASOC riunisce in un unico programma didattico educazione civica, acquisizione di competenze digitali, statistiche e di data journalism, competenze trasversali quali sviluppo di senso critico, problem-solving, lavoro di gruppo e abilità interpersonali e comunicative, integrandole con i contenuti delle materie ordinarie di studio. Gli studenti sono infatti chiamati a costruire ricerche di monitoraggio civico a partire dai dati e dalle informazioni sugli interventi finanziati dalle politiche di coesione nel proprio territorio (disponibili sul portale www.opencoesione.gov.it), comunicandone i risultati e coinvolgendo attivamente la cittadinanza. La didattica si svolge in modalità project-based combinando momenti di apprendimento asincroni tipici dei MOOC (Massive Online Open Courses) con attività di facilitazione in presenza guidate dai docenti stessi (precedentemente formati ad hoc), lavoro di gruppo, ed interazione online con il team che anima il progetto”.
Sito Web del progetto ➡ Clicca qui
Pagina Facebook del progetto ➡ Clicca qui
👉 Il percorso è strutturato in lezioni o moduli didattici lungo l’arco dell’anno scolastico così suddivisi:
  • Progettare: imparare in cosa consiste il monitoraggio civico, scegliere sul portale OpenCoesione un progetto finanziato sul proprio territorio da monitorare, individuare una domanda di ricerca, formare il gruppo di lavoro in classe e dividersi in ruoli.

Progetto scelto ➡ Progetto Materia

  • Approfondire: cercare altre informazioni sul progetto scelto, ricostruire l’iter amministrativo e le decisioni pubbliche che hanno determinato il progetto, individuare i soggetti pubblici e privati coinvolti nella sua realizzazione.
  • Analizzare: imparare tecniche di ricerca quantitativa e qualitativa, capire cosa sono gli open data e cercare dati inerenti al tema scelto, costruire un indicatore con i dati trovati, capire il workflow del data journalism. Per questa lezione le classi coinvolte sono inoltre invitate a coinvolgere un esperto di open data del loro territorio anche durante l’evento International Open Data Day che si svolge a livello internazionale di solito nel mese di febbraio-marzo.
  • Esplorare: Esplorare sul campo lo stato di avanzamento del progetto scelto tramite una visita di monitoraggio in loco, interviste ai soggetti attuatori, incontri con le istituzioni. Scrittura di un rapporto dettagliato anche utilizzando la piattaforma di monitoraggio civico Monithon.it.

  • Raccontare: Approfondire tecniche di comunicazione, progettare e realizzare una campagna di sensibilizzazione e coinvolgimento per illustrare i risultati del monitoraggio civico. Organizzare un evento pubblico e coinvolgere la comunità di riferimento per continuare il monitoraggio sul progetto scelto.