04/01/2017

Cultour+

Futuro Digitale è partner del progetto

Innovation and Capacity Building in Higher Education for Cultural Management

Hospitality and Sustainable Tourism in European Cultural Routes

Strategic Partnerships for youth

Numero progetto: 2015-1-ES01-KA203-016142

Periodo 01/09/2015 – 31/08/2017

Sito webCultour+

Social:

Partners:

Sommario

Il progetto Cultour+ è l’acronimo per Innovazione e Capacity Building nel campo dell’istruzione superiore per la gestione culturale, l’ospitalità e il turismo sostenibile negli itinerari culturali europei. Esso è un partenariato strategico di università, di amministrazioni locali, PMI e ONG, basato sulle linee principali dell’Agenda per la Modernizzazione dell’ Istruzione Superiore, in modo da offrire corsi innovativi e strumenti di alta qualità, integrando l’innovazione alla mobilità internazionale e alla cooperazione transfrontaliera per migliorare l’expertise all’interno degli ordinamenti universitari nei settori del turismo culturale e dell’ospitalità, della gestione culturale e del patrimonio culturale comune.Le organizzazioni partecipanti condividono anche la preoccupazione, le competenze e l’esperienza nel dimostrare che la gestione culturale, il turismo sostenibile e gli itinerari culturali europei del patrimonio possono essere una fonte di promozione della creatività e di lavoro di alta qualità per i giovani laureati e per gli imprenditori nella fase post-laurea.Il progetto sarà incentrato nel coaching di un piccolo numero di business plan selezionati (due per ogni Paese partecipante), prendendo i dodici progetti come esempi di vita reale e modelli attraverso il programma di formazione, al fine di portarli il più lontano possibile nella loro prima fase di start up. Come modelli di integrazione imprenditoriale nel triangolo della conoscenza, gli spin-off saranno incoraggiati nel partenariato strategico.

Risultati

Uno dei più importanti risultati di progetto è collegare un programma educativo ad uno di imprenditorialità mediante coaching e formazione, basato sulla varietà delle modalità di studio e di formazione in ambienti di apprendimento interattivi, correlati alle priorità selezionate. In questo senso, CULTOUR + avrà impatti significativi a diversi livelli:

  • Promuovere e migliorare la collaborazione delle piccole e medie imprese, ONG, amministrazioni pubbliche con istituti di istruzione superiore, mediante il coinvolgimento di datori di lavoro e le istituzioni del mercato del lavoro nella progettazione e fornitura di programmi, il rafforzamento del triangolo della conoscenza tra istruzione, ricerca e imprese
  • Promuovere la mobilità internazionale di studenti, ricercatori e professionisti esperti, la costruzione di rapporti di collaborazione sostenibile tra le università, le piccole e medie imprese (PMI) e le organizzazioni di sostegno all’innovazione;
  • Promuovere percorsi per laureati e dottorandi delle università partecipanti e centri della formazione superiore per l’imprenditorialità e l’occupazione in progetti culturali creativi.

Il progetto vede tra i risultati più importanti la creazione di piani business completi su un numero selezionato di neo-imprese, la finalizzazione di ricerche investigative sulle condizioni locali di accoglienza lungo le rotte dei pellegrini, la creazione di più corsi di formazione online ed infine un kit online formativo per nuovi imprenditori.